CROSTATA DI PESCHE E CIOCCOLATO

Ingredienti:

-100 g di farina di farro

-150 g di farina di grano tenero integrale

- 50 g di farina di avena (se non l’avete potete usare 50 g di mandorle ridotte a farina)

-70 g di zucchero integrale

- 90 g di olio di semi di girasole

- 2/3 cucchiai di acqua

- ½ cucchiaino raso di bicarbonato

- 4 pesche o 5 se le avete di piccole dimensioni

- 80 g di cioccolato fondente in scaglie

- 5 cucchiai di sciroppo d’acero

Preriscaldare il forno a 180°C. Iniziamo dalla pasta frolla di base, mischiando prima le farine tra di loro, poi aggiungendo lo aucchero e infine iniziare ad impastare bene aggiungendo l’olio a filo e poi l’acqua: se lì’impasto dovesse essere troppo colloso aggiungere un poco di farina, se invece troppo asciutto acqua od olio (dovrà ricordare per consistenza e lavorabilità la pastafrolla tradizionale, quindi attenti). A questo punto stendete la pastafrolla con l’aiuto di un mattarello e poi ponetela nella teglia, facendo attenzione che aderisca bene, anche ai bordi e poi bucherellate il fondo con uno stuzzicadenti. A parte tagliate le pesche (io non le ho sbucciate, poiché biologiche e con la buccia liscia) e cuocetele per qualche minuto in una casseruola con lo sciroppo d’acero, senza stracuocerle, giusto il tempo di far evaporare un po’ di liquidi e di una leggera caramellizzazione. Ora potete disporle sulla base della crostata con i pezzetti di cioccolata qua e là che si scioglieranno in cottura.

20-30 minuti al massimo nel forno preriscaldato e voilà, buona merenda!

#crostata #golosa #soiafree #vegana

Featured Posts
Recent Posts
Search By Tags
Non ci sono ancora tag.
Follow Us
  • Facebook Grunge
  • Vimeo Grunge
  • Pinterest Grunge

Copyright 2012 Francesca Antonielli. - P.IVA 107 563 000 17