I BISCOTTI DEL LUPO (senza glutine)

C'era una volta una vecchia capra, che aveva sette caprettini, e li amava come una mamma ama i suoi bimbi. Un giorno pensò di andare nel bosco a far provviste per il desinare; li chiamò tutti e sette e disse: "Cari piccini, voglio andar nel bosco; guardatevi dal lupo; se viene, vi mangia tutti in un boccone. Quel furfante spesso si traveste, ma lo riconoscerete subito dalla voce rauca e dalle zampe nere." I caprettini dissero: "Cara mamma, staremo ben attenti, potete andar tranquilla." La vecchia belò e si avviò fiduciosa.

Qui continua http://www.grimmstories.com/it/grimm_fiabe/il_lupo_e_i_sette_caprettini

I biscotti che vi presento oggi sono dei biscotti tradizionali, senza glutine che hanno preso vita da una fiaba, più precisamente dalla fiaba de “Il lupo e i sette capretti” dei fratelli Grimm, di cui sopra avete letto l’incipit.Quando ero piccola, mia madre la raccontava con una variante dettata, credo, dalla sua golosità: al momento di addolcirsi la voce e imbiancarsi le zampe per ingannare i capretti, il lupo, secondo mia mamma, si mangiava dei biscotti alle mandorle morbidi e dolcissimi che sciogliendosi in bocca gli addolcivano la voce e lo zucchero a velo gli impiastricciava le zampe fino a renderle bianche.Da grande non ho potuto fare a meno di provare a ricreare queste dolcezze ed ecco per voi la ricetta, velocissima e semplice.

INGREDIENTI: 2 albumi, 130g di farina di mandorle, 125g di zucchero a velo. Tutto qui? Si!

Preriscaldate il forno a 190°C. Sbattete per pochi attimi gli albumi, giusto per dargli un po’ di aria e aggiungete poi la farina di mandorle e lo zucchero a velo cercando di farli amalgamare bene e evitando che rimangano bolle o grumi di farina di mandorle. Avrete un impasto elastico e sodo che facilmente potrà essere lavorabile con due semplici cucchiaini, con cui vi aiuterete a formare delle piccole palline di 2 cm da disporre sulla teglia rivestita di carta da forno ad una distanza minima di 4 cm l’uno dall’altro, perché in cottura cresceranno! Infornate per 15 minuti al massimo e quando saranno cresciuti e avranno appena iniziato a dorarsi sarà il momento per sfornarli! Badate a non lasciarli troppo in forno o si seccheranno e perderanno il loro cuore morbido e dolce che si scioglie giù per la gola. Buona merenda lupacchiotti!

#biscotti #mandorle #goloso #glutenfree

Featured Posts
Recent Posts
Search By Tags
Non ci sono ancora tag.
Follow Us
  • Facebook Grunge
  • Vimeo Grunge
  • Pinterest Grunge

Copyright 2012 Francesca Antonielli. - P.IVA 107 563 000 17